Ampliamento e realizzazione della copertura dello Stadio San Paolo di Napoli

Lo stadio San Paolo è stato coinvolto da importanti interventi di ammodernamento in occasione dei campionati mondiali di calcio ospitati dall'Italia nel 1990.

In questa occasione è oggetto di lavori di ristrutturazione e riqualificazione che hanno compreso la costruzione dell’ampia copertura a sbalzo in acciaio sostenuta da piloni anche questi di acciaio e della nuova tribuna stampa su progetto strutturale dell'ingegner Luigi Corradi, il riammodernamento della pista di atletica e dell'impianto di illuminazione e l'adeguamento alle norme di sicurezza richieste dalla FIFA. Successivamente venne costruito un terzo anello, direttamente collegato alla struttura di sostegno della copertura, che portò la capienza dello stadio a 76 824 posti.

Committente:
Comune di Napoli - Consorzio Napoli Stadio 90

Commessa:
STADIO - Ampliamento e realizzazione della copertura dello Stadio San Paolo di Napoli
Napoli (NA)
Esecuzione in Consorzio 

Tipologia Lavoro: Sportivo - Nuova Costruzione e Ristrutturazione
Categorie SOA: OG1 - OG11
Importo:
Esecuzione: 1988 - 1990

Progetto definitivo:
Coordinamento:
 ing. Francesco Gagliardi

Progetto esecutivo:
Coordinamento: 
ing. Massimo Freda
Architettonico:
Architetti Associati cds - arch. Fabrizio Cocchia
Strutturale:
ing. Luigi Corradi - ing. Massimo Freda - Tecnosteel Ingegneri Associati
Impiantistico: 
prof. F. Gagliardi


Direzione Lavori: 
ing. Marcello Picone